menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un anno di Trento Today: le notizie più cliccate dai lettori nel 2012

Abbiamo raccolto alcune delle notizie di cronaca più cliccate dai nostri lettori nel corso dell'anno che si sta per concludere, il primo on line per Trento Today

Per noi di Trento Today questo è stato un anno importantissimo. Siamo nati in silenzio nel dicembre del 2011, con pochi mezzi e tanta passione. Senza traini pubblicitari, contributi pubblici e golose inserzioni pubblicitarie. Oggi, grazie ai lettori che ci hanno seguito, stimolato e incoraggiato siamo riusciti a farci notare, a volte anche scatenando le "ire" di qualche concorrente molto più famoso e corazzato di noi. E speriamo di poter continuare ad offrire ai nostri unici padroni, che sono appunto i lettori, il nostro contributo quotidiano. Per farlo abbiamo bisogno ancora di più del vostro sostegno, delle vostre segnalazioni e delle vostre critiche. Continuate a seguirci. Tutta la redazione (siamo solo 4, quando che si dice pochi ma buoni) vi augura buone feste e buon 2013. 

Di seguito abbiamo raccolto alcune delle notizie di cronaca più cliccate dai nostri lettori nel corso dell'anno che si sta per concludere. Ancora buon Natale e buon anno a tutti voi

1 gennaio

Trento, omicidio in appartamento, morta una venticinquenne. Fermato il presunto killer

Una giovane prostituta sudamericana di 25 anni, Sara Marquez, è stata trovata morta nella sua abitazione. La ragazza è stata trovata in agonia nella sua camera da letto dalla polizia chiamata dalla vicina di casa ed è deceduta malgrado il rapido arrivo dell'ambulanza


6 gennaio

Trento: Sfruttamento della prostituzione, arrestata un'intera famiglia

Un'intera famiglia è stata arrestata dalla squadra mobile con l'accusa di sfruttamento della prostituzione. Un altro parente è stato denunciato in stato di libertà. Si tratta di un cittadino bulgaro 39enne, di sua madre 59enne e della moglie 27enne

13 gennaio

Trento: niente più sanzioni per chi non vuole vaccinare i figli

I genitori e coloro che hanno la patria potestà sui minori potranno decidere in assoluta libertà se fare vaccinare o meno i propri figli senza incappare in sanzioni da parte dell'Azienda sanitaria. Un traguardo importante per chi - e sono tanti - crede che i vaccini possano fare più male che bene. Inoltre, all'atto dell'iscrizione scolastica, non è più obbligatorio presentare il certificato vaccinale, visto che la vaccinazione non è più un requisito per la frequenza scolastica

14 gennaio

Tre trentini dispersi nel naufragio della Costa Concordia

Sarebbero in tutto 26 i turisti, tra trentini e altoatesini, che erano a bordo della Costa Concordia affondata davanti all'Isola del Giglio. Tre i morti, due francesi e un peruviano, tra i 4234 viaggiatori della nave della Costa Crociere affondata all'altezza dell'Isola del Giglio dopo dopo uno scontro contro un grosso scoglio che ne ha squarciato la chiglia


3 febbraio

Trento: deve mantenere la ex e i nipoti con 1200 euro: tenta il suicidio

Un uomo separato ha tentato di gettarsi dalla finestra della Procura di Trento dopo aver saputo di dover provvedere al mantenimento non solo della ex moglie ma anche dei nipoti, in base ad un provvedimento ottenuto dalla nuora separata. Salito sul davanzale della finestra posta al primo piano dell'ufficio del giudice per le esecuzioni, l'uomo, un dipendente dell'Università di Trento di 59 anni, è stato salvato da un carabiniere che è riuscito a salvarlo prima che si buttasse nel vuoto.

31  gennaio

Il lupo si fa riprendere ancora, secondo avvistamento in pochi giorni

Nuove spettacolari riprese del lupo che da qualche tempo gravita in alta Val di Non. Dopo l'episodio del 23 gennaio, l'animale è stato nuovamente "catturato" da una fototrappola del Corpo Forestale Trentino. Le immagini sono questa volta particolarmente belle e mostrano un animale molto timoroso nei pressi della carcassa di una cerva: quando il lupo si accorge della presenza della fototrappola e nota i led debolmente illuminati, fugge precipitosamente


7 febbraio

Massaggi e prostituzione: preso il gestore del Centro in viale Verona

La squadra mobile di Trento, in collaborazione con i colleghi di Modena, ha oggi concluso con l'arresto del cinese Pan Fangyi l'indagine che aveva portato alla chiusura del centro massaggi "Sole" di Viale Verona. Pan Fangyi si era reso irreperibile ma oggi la sua latitanza è finita, a Modena. Ora è in carcere in esecuzione dell'ordine di custodia cautelare emesso dal gip di Trento

9 febbraio

Trento: incidente in tangenziale in zona Acquaviva, morta una donna incinta

Una donna incinta di otto mesi è morta nello scontro fra due auto nell'ultimo tratto della tangenziale sud di Trento, all'altezza della località Acquaviva. Altre due persone sono rimaste ferite. Cinzia Filippi, 33 anni di Calliano, questo il nome della vittima, ha perso la vita in un violento scontro con un'altra vettura, su cui viaggiava una donna di Besenello di circa trent'anni assieme al suo bimbo di pochi mesi

12 febbraio

Cattolica: donna trentina di 39 anni chiude la figlioletta sul balcone per punizione dopo una lite, denunciata dai carabinieri per maltrattamenti sui minori

Ha deciso di punire la figlia di quattro anni e mezzo chiudendola sul balcone mentre stava nevicando. Per questo una donna di Cattolica (Rimini) originaria di Trento, S.L. di 39 anni, è stata denunciata per maltrattamento di minore.


17 febbraio

Trento: Ferrari per l'Azienda sanitaria, ma è una bufala, in realtà sono tre Fiat Panda 1100

Una piccola bufera si è levata alla notizia che l'Azienda sanitaria del Trentino avesse nel suo parco auto tre Ferrari. La realtà, però, è che si tratta invece di tre Fiat Panda 1100. La voglia di gridare allo scandalo è sorta ieri, quando sono stati resi noti i dati del censimento svolto dalla FormezPa su incarico del dipartimento della funzione pubblica. I giornali locali hanno riportato la notizia, con relativa smentita, a proposito delle Ferrari, da parte dell'assessore alla sanità, Ugo Rossi, che oggi puntualizza: "Un evidentissimo errore materiale, semplicemente riscontrabile accedendo alle schede. Quelle che vengono riferite come tre Ferrari, sono tre Panda. Mi pare evidente, a questo punto, che i sistemi di raccolta dati a volte siano inattendibili".


20 febbraio

Trento: un 27enne di Tuenno denunciato per danneggiamenti

L'alcol deve aver aumentato il suo fastidio per i rilevatori di velocità, così un ragazzo di 27 anni ha deciso di passare alle vie di fatto e prendere a bastonate i congegni posizionati lungo via Maistrelli a Tuenno

24 febbraio

Trento: trovato morto il vicesindaco di Vignola Falesina, accanto a lui una donna legata. Si indaga a 360°

E' giallo sulla morte del vicesindaco di Vignola Falesina, piccola località del Trentino. L'uomo, 37 anni, è stato trovato morto in casa. A dare l'allarme è stata la donna che era con lui. Dai primi rilievi sembra sia morto soffocato. Accanto a lui una donna legata. Il ritrovamento risale a poco prima delle 23 di mercoledì, ma la notizia è trapelata soltanto ieri in serata. Le forze dell'ordine sono intervenute grazie all'allarme lanciato da dei vicini di casa dell'uomo, richiamati dalle urla della donna


27 febbraio

Un giovane di Cavareno muore a 19 anni per un overdose di eroina, trovato esanime con accanto la siringa

E' un ragazzo della val di Non la prima vittima della droga di quest'anno in Trentino. Il giovane di 19 anni, residente a Cavareno, è stato trovato esanime vicino a casa con al fianco una siringa. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri


29 febbraio

Incontro con l'astrofisica Margherita Hack a rischio per l'opposizione del comitato parrocchiale

"E' un incontro contrario alla dottrina della Chiesa". Con queste parole inviate per lettera al sindaco di Mezzolombardo il comitato parrocchiale ha messo il veto sulla presenza di Margherita Hack al teatro San Pietro, dove il 6 marzo l'astrofisica dovrebbe intervenire per la presentazione del suo ultimo libro


1 marzo

Trento, condanna per mobbing alla Tramontin, in rete spunta il video di un altro ex dipendente

Lo scorso dicembre il giudice di lavoro di Trento aveva condannato la società Edilmarket Tramontin per mobbing nei confronti di un proprio dipendente, Giuseppe Caldini di 54 anni. Il giudice Flaim aveva condannato il datore a corrispondere 70 mila euro a titolo di risarcimento dei danni partiti e di rimborso delle spese legali. Il lavoratore, costretto a licenziarsi nel 2005, oggi lavora come portiere all'università. Si tratta della prima sentenza di condanna per mobbing nel settore privato in Trentino. La novità sulla vicenda è la testimonianza di un altro ex dipendente, Muamer Hasanagic, che ha pubblicato in rete un video


8 marzo

Gli spaghetti alla puttanesca e il pane del negro sono piatti con nomi discriminatori, l'associazione dei ristoratori austriaci vuole cambiarli 

L'iniziativa - scrive iL Tiroler Tageszeitung - è partita dai ristoratori austriaci, che invitano a rinunciare a piatti con nomi discriminatori come Zigeunerschnitzel (Cotoletta dello zingaro) o Mohr im Hemd (Moro in camicia)

10 marzo

Trento, poche centinaia di persone alla manifestazione per l'autonomia, molti politici di ogni colore

Qualche centinaio di persone (massimo mille secondo le forze dell'ordine) si sono ritrovate in piazza Battisti, ma la grande manifestazione che doveva chiamare a raccolta migliaia di persone non si è vista


16 marzo

Trento, dall'anno scolastico 2012/2013 arrivano i libri in formato digitale

Dal prossimo anno scolastico, nelle scuole, ci saranno anche i libri in formato digitale. Lo ha deciso la Giunta provicniale con una delibera che recepisce le linee nazionali previste per il 2012/2013. Secondo l'impostazione assunta a livello nazionale, infatti, i libri di testo adottati devono essere redatti in forma mista (parte cartacea e parte in forma digitale), oltre che essere interamente scaricabili da internet. Perciò, a partire dal prossimo anno scolastico, non potranno essere adottati testi scolastici in forma esclusivamente cartacea.

28 marzo

Vinitaly, arriva l'assessore, non si beve finché non finisce l'intervento

Pubblichiamo integralmente il racconto di un noto blogger trentino inviato a Vinitaly 2012 per seguire l'evento. Tra le curiosità l'arrivo dell'assessore Mellarini allo stand TrentoDoc: si beve solo dopo l'intervento


2 aprile

Trento al 72esimo posto tra le città in cui gli italiani andrebbero a vivere

Quanto sono disposti a pagare gli italiani per scegliere dove vivere? Questa è la domanda che si sono posti Alessandra Michelangeli, Emilio Colombo e Luca Stanca, ricercatori dell'Università di Milano-Bicocca, e sulla quale hanno impostato un'indagine basata sul cosiddetto "metodo edonico", che prende in considerazione il riflesso delle caratteristiche del territorio sui prezzi delle abitazioni e sul valore delle retribuzioni, misurando la disponibilità a pagare dei cittadini, in termini di euro all'anno, per spostarsi da una città ad un'altra


13 aprile

Trento: figlio assenteista, la madre lo fa licenziare con una lettera

I guai peggiori per l'operaio sono arrivati quando la madre ha scritto una lettera al suo datore di lavoro accusandolo di avere abusato dei permessi di lavoro necessari per accudire il padre. L'azienda lo ha licenziato


19 aprile

Rovereto: D'Antuono (Pdl) lancia una raccolta di cacche di di cane per il 25 aprile

"Io non posso raccoglierla, FATE VOI!", è questa la sigla sotto la quale la giornata della raccolta delle deiezioni canine promossa su facebook dal consigliere comunale di Rovereto del Pdl Ciro D' Antuono e l'associazione "Ambiente e/è vita" avrà luogo. Mentre le altre persone approfitteranno della Festa della Liberazione per andare in vacanza o partecipare a qualche iniziativa per commemorare la giornata, Ciro D'Antuono e i suoi sodali setacceranno le strade di Rovereto con il nobile intento di rimuovere ogni traccia di sterco canino dalla pavimentazione cittadina


25 aprile

Trento, frana sulla statale e sulla ferrovia: strada chiusa e binari danneggiati

La linea ferroviaria del Brennero e la statale del Brennero sono chiuse dalle 19 di ieri a causa della caduta di un grosso masso dalla montagna sovrastante in località Serravalle all'Adige, al confine fra le province di Trento e Verona. Il masso, di circa sei metri cubi, si è staccato scavalcando la statale 12 e finendo sui binari della ferrovia, che sono stati gravemente danneggiati


3 maggio

Rovereto: due persone denunciano Monti e Napolitano per Golpe finanziario

L'appello è partito dalla rete, dal sito del giornalista e scrittore Paolo Barnard. Due roveretani, un professore di filosofia e un quadro di un'azienda lagarina, hanno seguito il consiglio presentando denuncia


3 maggio

I turisti in rete: "Non aprite la porta di quel Bed & Breakfast"

Il locale si trova a Trento ed è bersagliato dai commenti negativi dei turisti che vi hanno trascorso una o più notti quando hanno visitato Trento. C'è perfino chi ha chiamato il 113 per l'esasperazione


5 maggio

Trento, circa duemila persone hanno partecipato alla manifestazione organizzata dagli artigiani contro la crisi

Grande partecipazione per la manifestazione organizzata dall'Associazione artigiani del Trentino. Circa duemila persone si sono ritrovate per protestare contro la situazione molto difficile in cui si trovano le imprese, in particolare quelle che operano nel settore dell'edilizia. Il presidente Roberto De Laurentis ha presentato dodici proposte operative per intervenire, con destinatario principale la Provincia di Trento, rappresentata in platea dagli assessori Olivi, Pacher e Rossi


8 maggio

Trento, ferito ad un piede con un colpo di pistola: indagano i carabinieri

Un ragazzo è stato colpito alla caviglia destra da un proiettile. L'episodio, su cui indagano i carabinieri, si è verificato in via Doss Trento. Il ferito è arrivato in ospedale accompagnato in auto da un passante


18 maggio

"Trento is much better than Los Angeles", ma solo questo weekend

Trento, la città che durante tutto l'anno odia la musica ma promuove gli Happy hour, ha concentrato in un fine settimana una serie di eventi che potevano essere tranquillamente spalmati in un arco di tempo maggiore


21 maggio

Trento, nuovo regolamento per i concerti live: banditi i gruppi con più di 4 persone

I concerti in centro storico saranno consentiti entro le ore 22. La batteria e in generale tutti gli strumenti a percussione potranno essere usati anche con amplificazione. In caso di esibizione di gruppi musicali, il numero dei suonatori dovrà essere limitato a quattro in contemporanea: in tal modo saranno ridotte le sorgenti sonore, in quanto ogni singolo strumento possiede una propria amplificazione. Potranno essere utilizzati al massimo due diffusori sonori liberi (casse acustiche) da posizionare tenendo conto della dislocazione degli edifici limitrofi. Questi i nuovi criteri, in vigore già da domani, approvati oggi dalla giunta comunale di Trento per i concerti all'aperto fuori dai locali del centro


2 giugno

Fornero a Trento per il Festival dell'Economia, carica della polizia e scintille in piazza Duomo

Manifestanti caricati dalla polizia perché hanno tentato di passare nella "zona rossa" fuori dall'Auditorium. A fine corteo discussione accesa e qualche manata tra un anarchico e un signore di mezza età


6 giugno

Tirocini formativi per docenti: 153 posti, oltre 2.100 iscritti

La selezione per i tirocini prevede un primo test ministeriale svolto dal 6 al 31 luglio; la seconda prova a livello locale sarà uno scritto che verterà sulle singole aree disciplinari, infine un colloqui


29 giugno

Trento, conclusa la costruzione del Muse progettato da Renzo Piano, mancano gli arredi poi l'apertura entro il 2013

Lavori conclusi - sono stati spesi all'incirca 75 milioni di euro - mancano ora gli arredi (5 milioni di euro) e poi il Museo potrà aprire entro il 2013. Il pubblico potrà visitare gli spazi vuoti del Muse sabato 7 luglio, alle ore 10 e alle ore 15: gli interessati possono prenotarsi allo 0461 270311. Una volta completato l'allestimento, il Muse verrà aperto al pubblico entro il 2013

30 giugno

Trento: il Comune dice "no" al maxi schermo in piazza Fiera per la finale Italia - Spagna

Lo annuncia il Comune, che teme rischi per l'ordine pubblico. Un dietrofront che fa piacere ai gestori dei locali della città. Nei giorni scorsi, infatti, si era scatenata la polemica sui maxischermi: il vicepresidente di Fiepet Confesercenti Niko Marzari, aveva fatto sapere che "il Comune non può autorizzare il servizio di ristorazione. A rimetterci - denunciava - sarebbero tutti gli altri esercizi pubblici che si sono organizzati per accogliere i clienti e che hanno già pagato per i permessi, dal canone tv alle tasse per l'occupazione di suolo pubblico"


3 luglio

Trento, effusioni in piazza Duomo dopo la partita Italia - Spagna

La foto, scattata da una nostra lettrice, mostra due giovani che amoreggiano sdraiati in piazza Duomo, dopo la partita di domenica tra Italia e Spagna


5 luglio

Fiavè (Trento): coppia di cinquantenni scompare da casa, ricerche in corso

E' giallo sulla scomparsa di Carla Franceschi e Renato Bono, la coppia di cinquantenni di Fiavé. I due dovevano partire per un viaggio in Kenya martedì pomeriggio ma non si sono mai presentati all'aeroporto. La figlia della donna, non ha trovato nessuno; soltanto i vestiti sul letto pronti per essere messi in valigia e i passaporti. Ma dei due nessuna traccia. Manca anche l'auto.


9 luglio 

Trento, il video dell'orsa che allatta i suoi cuccioli

Breve filmato realizzato da Valter Calvetti ed Elio Bonapace nei boschi della val Rendena


12 luglio

Trento, esami di maturità con poche lodi: solo 8 su 3.833 candidati

Sono stati resi noti oggi dal Dipartimento della Conoscenza della Provincia autonoma i dati sugli esiti finali dell'esame di Stato 2011/12 del secondo ciclo negli istituti superiori del Trentino. Fatta eccezione per la riduzione delle lodi, riconducibile anche alle regole più severe previste da quest'anno dal Ministero, i dati sono in linea con i risultati positivi registrati negli ultimi anni. Buona la risposta delle scuole trentine alla novità del plico telematico


22 luglio

Trento, rissa con coltellate in piazza Dante

Una rissa in piazza Dante ha coinvolto più di una ventina di extracomunitari (da una parte magrebini, dall'altra centro africani) e si è conclusa con un accoltellamento: un uomo è finito al S.Chiara con una ferita da arma da taglio. Sono stati molti i testimoni del fatto, accaduto ieri pomeriggio attorno alle 16.30 in Piazza Dante. Non si tratta del primo episodio simile nella zona del parco davanti alla stazione ferroviaria, dove sono frequenti i litigi e i regolamenti di conti tra piccoli spacciatori al dettaglio


1 agosto

Torbole (Trento): corsi di cinema e multimedia all'accademia delle belle arti

Design, multimedia e cinema: arriva l'Accademia delle belle arti. L'attività didattica si svolge da ottobre a maggio, 450 ore di corso per dipartimento. I posti sono a numero chiuso, una classe per ogni corso formata da 25 studenti. Numero chiuso ma senza test d'ingresso


4 agosto

Trento, lanci di vernice rossa sui negozi: rivendica il Fronte per la liberazione degli animali

Hanno agito su negozi a Trento, a Riva del Garda e a Tione, come il centro carni a Gardolo, i distributori di latte a Mori e a Trento, una pellicceria a Riva. Hanno lasciato volantini di rivendicazione


9 agosto

Trento: conclusa la raccolta firme per l'iniziativa "Quorum zero e più democrazia"

Si è conclusa la raccolta firme per "Quorum Zero a Trento", iniziativa popolare che propone l'eliminazione del quorum dai referendum comunali, che richiede il sostegno di 1000 cittadini firmatari per poter essere presentata al Consiglio Comunale. L'iniziativa fa parte di una serie di proposte popolari a diversi livelli, infatti in contemporanea si sono raccolte sottoscrizioni anche per una proposta a livello provinciale e una a livello nazionale. Tutte e tre le iniziative sono promosse da comitati di cittadini, riuniti nei rispettivi comitati promotori.


20 agosto

Arco (Trento): picchia la moglie perché non gli dà un figlio maschio

Un quarantenne è stato denunciato per maltrattamenti dopo aver picchiato la moglie incinta, colpevole di non avergli dato un maschio. Una delle due figlie era travestita da bambino, con i capelli tagliati corti


27 agosto

Trento, operazione della Digos: due arresti tra gli anarchici, dieci perquisizioni domiciliari

Blitz della Digos: arrestati due anarchici, perquisiti i centri. Oltre 10mila le intercettazioni ambientali effettuate e passate al vaglio, 92mila le ore di riprese video analizzate,148.990 i contatti telefonici, 18.000 le comunicazioni telematiche intercettate


7 settembre

Trento, autobus urbani: mancano i soldi, modifiche sugli orari dal 12 settembre

I soldi scarseggiano perché in questi anni i trasferimenti della Provincia per il trasporto pubblico sono rimasti bloccati, malgrado l'aumento dei costi cresca più del 3% all'anno


7 settembre

Tenta di stuprarla. Poi se ne va e le lascia il numero di telefono

Un 40enne di Storo è ai domiciliari dopo il tentato stupro di una donna. Dopo un giro in bici l'uomo ha bussato alla porta della vittima e l'ha aggredita. Lei si è salvata grazie al sangue freddo


8 settembre

Riva del Garda (Trento): nuove rette per l'asilo, un salasso per le famiglie.

L'asilo per i figli costa troppo. Tutta colpa dell'Icef. Tutto deriva dall' aumento delle rette, calcolate appunto con l' indicatore di situazione economica Icef, che tiene in grande considerazione il possesso della casa. Il risultato è un salasso per le famiglie


10 settembre

Aldeno: insultano gli abitanti su Wikipedia, denunciati tre studenti

Il 29 agosto sindaco di Aldeno aveva sporto denuncia perché qualcuno aveva modificato la voce del paese su Wikipedia chiamando gli abitanti della località con l'appellativo poco elegante "merde"

20 settembre

Trento, rapporto epidemiologico del Ministero: "A Trento Nord incrementi di malattie neurologiche"

Inquinamento. Trento Nord: "Incremento malattie neurologiche". Uno studio epidemiologico nazionale esamina le conseguenze dell'inquinamento ambientale nella zona in cui un tempo c'erano Sloi e Carbochimica, che hanno lasciato killer silenziosi come piombo, mercurio e solventi


29 settembre

Trento, corsa da incubo sull'autobus 5: tre feriti e passeggeri "schiacciati come sardine".

Ecco il racconto di un nostro lettore, Mattia Chenet, che è rimasto ferito alla schiena da alcune schegge di vetro: l'autista non ha fermato il mezzo e lui è sceso in piazza Dante ed è andato a farsi medicare al Santa Chiara


8 ottobre

Trento, auditorium della Provincia a l'Aquila: "Inaugurazione per la casta".

Duecento posti riservati, molti per le autorità. Ma come? La struttura indispensabile per far tornare a vivere un pezzetto di città non è accessibile a tutti il giorno della sua inaugurazione? E c'è di più, tutto blindato

11 ottobre

Canazei (Trento): incidente alla funivia del Ciampac, sette feriti.

Gli operai erano al lavoro nella cabina che si sposta verso monte, quando - forse per un problema di frenata - il mezzo si è scontrato contro la stazione di arrivo. La stessa cosa è accaduta alla cabina che procede verso valle

12 ottobre

Trento, studenti in corteo contro i tagli alla scuola e i rincari sui bus.

Circa 150-200 giovani studenti delle superiori hanno manifestato con un corteo partito da Piazza Dante assieme ad alcuni docenti: manifestazione contro i tagli del governo e contro gli annunciati rincari sui bus locali

30 ottobre

Trento: fanno sesso con due prostitute, poi le minacciano con la pistola per avere indietro i soldi

Le donne erano state avvicinate dai due ragazzi che, dopo aver richiesto una prestazione sessuale, hanno preteso la restituzione del denaro minacciandole con una pistola scacciacani ed esplodendo un colpo in aria

1 novembre

Borgo (Trento): emissioni (ancora) oltre i limiti, ex vertici dell'Acciaieria Valsugana a processo.

I vertici dello stabilimento di Borgo, l'ex direttore Andrea Michielan e l'ex amministratore unico Dario Leali, dovranno affrontare un processo per getto pericoloso di cose e sforamenti oltre i limiti per alcuni inquinanti

3 novembre

Trento, dentista si inventa le carie per far pagare di più

E' finito nei guai con l'accusa di tentata truffa un dentista trentino, che avrebbe diagnosticato ad una paziente tre carie inesistenti con l'intento di incassare i soldi per un lavoro non necessario


5 novembre

Trento, il capoluogo al terzo posto tra le città più "smart" d'Italia.

Trento è la terza città più "intelligente" dopo Bologna e Parma. Lo rivela un'indagine realizzata da ForumPa che mette a confronto 103 capoluoghi sul fronte dell'innovazione tecnologica

6 novembre

Trento: ruba l'auto del postino e scappa, arrestato dopo inseguimento.

Processato per direttissima per aver rubato l'auto di un postino: ne è nata una fuga con carabinieri al seguito, poi proseguita a piedi. Quindi una donna ha prestato la sua bici ad un carabiniere ed il 18enne è stato arrestato


8 novembre

Trento, lutto nel giornalismo trentino: muore a 60 il cronista Rai Lorenzo Lucianer.

La notizia è stata data dai i suoi stessi colleghi nel corso di 'Buongiorno Regione', trasmissione del mattino della testata. Lucianer era anche presidente dell'Unione Cattolica Stampa Italiana del Trentino

14 novembre

Rovereto (Trento): persona muore travolta da un treno

Tragedia in stazione a Rovereto: una persona travolta da un treno. Il conducente del convoglio, secondo una prima ricostruzione della polizia, all'improvviso si e' trovato di fronte l'uomo - che camminava in mezzo ai binari - e non ha avuto il tempo di frenare


15 novembre

Trento, acqua all'arsenico a Cognola e Martignano: bevuta in deroga per anni

Arsenico a Cognola e Martignano: acqua in deroga per anni. La lettera di Tullio Degasperi: "A Martignano, Cognola e dintorni si è utilizzata acqua per bere e cucinare che era in realtà non potabile e che solo grazie a una deroga della Comunità Europea è stata considerata tale"


15 novembre

Trento: siringhe e schizzi di sangue nei bagni della Biblioteca comunale di Trento.

Siringhe nei bagni con schizzi di sangue annessi vicino alla sezione dei bambini, furti e balordi di ogni tipo sono ormai consuetudine nella struttura di via Roma

20 novembre

Trento: autista dell' autobus accoltellato in piazza Dante.

L'uomo, sceso dall'autobus numero 8 in via Gazzoletti, stava attraversando 

21 novembre

Maxi rissa in via Verdi: due studenti di sociologia all'ospedale.

Un ragazzo di sociologia parla di aggressione da parte di Casapound: "Avevano tirapugni, spranghe. Un ragazzo è stato preso a calci in faccia da più persone mentre era a terra"


6 dicembre

Trento, ubriaco in bici contro un'auto: multa da 1000 euro

 Il ciclista aveva bevuto troppo. Infatti, al momento dell'incidente, era ubriaco, con un tasso alcolemico ben al di sopra del limite consentito dalla legge. Così è stato denunciato per guida in stato d'ebbrezza


10 dicembre

Trento, giornalista trentina twitta su Sallusti e Berlusconi: il direttore del Giornale attacca.

Secondo Sallusti la collega sarebbe colpevole di aver twittato prima contro di lui e poi contro l'ex premier Silvio Berlusconi. E per questo le ha dedicato la prima pagina del suo Giornale

14 dicembre

Trento, militare contatta una trentina su "Badoo", poi tenta il ricatto per non rivelare tutto al marito di lei.

I due, conosciutisi meno di un mese fa sul social network "Badoo", intrecciano dapprima un'amicizia che porta lui a presentarsi come un "carabiniere", lei come una giovane impiegata, sposata e senza figli

15 dicembre

Trento: uomo arrestato per violenza sessuale e violazione di domicilio.

Un giovane marocchino, T.A., classe 1980, regolare in Italia per quanto senza fissa dimora, è stato tratto in arresto per violenza sessuale nei confronti di una ragazzina appena dodicenne e violazione di domicilio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Attualità

Governo al lavoro per il pass: come averlo

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento