rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Piazzale ex area Zuffo

Trento-Bondone: al via la 64° edizione, ecco tutte le chiusure e i divieti

Al via la 64esima edizione della cronoscalata automobilistica domenica 6 luglio. In gara 204 piloti tra cui, piccola curiosità, anche cinque donne. Qui tutte le informazioni su viabilità, chiusure e divieti da giovedì 3 luglio fino a domenica

Sono oltre duecento i piloti che si troveranno alla linea di partenza domenica 6 luglio per la 64esima edizione della corsa automobilistica Trento-Bondone. La particolarità della gara è il fatto che si svolge completamente in salita, quasi duemila metri di dislivello dalla città al Monte Bondone, inserita nel Campionato italiano di velocità in montagna. Tra i 204 piloti in gara 56 sono trentino, 25 stranieri in rappresentanza di 9 nazioni, 56 sono le vetture storiche. Curiosità: al volante dei bolidi che risaliranno la strada del Bondone ci sono anche cinque donne. 

Il tracciato si svolge interamente su strade comunali. Il Comune di Trento ha emesso i seguenti avvisi per quanto riguarda chiusure, modifiche della viabilità ed altre informazioni:

Parcheggi:

Dalle 7.00 di giovedì 3 luglio 2014 fino alle 24 di domenica 6 luglio 2014:
? vige il divieto di sosta su tutta l’area EX-Zuffo (compresa quella riservata ai 
Camper);
? è stato sospeso il servizio di Bus Navetta per la città;
? sono resi liberi (non soggetti a pagamento o a disco orario) tutti gli stalli di 
sosta presso il parcheggio ex - Sit di via Canestrini e in piazzale Sanseverino

Strade: 
Venerdì 4 luglio dalle 07.00 alle 19.30 su ambo i lati di via Alfieri (inters. Via Torre 
Vanga a Piazza Dante) vige un divieto di sosta con rimozione per consentire il 
passaggio dei veicoli che effettuano le verifiche in piazza Dante. Il transito è 
comunque consentito così come non subisce variazioni di percorso il trasporto 
pubblico.
Nel prospetto sotto riportato sono indicati orari e luoghi oggetto del divieto di transito in 
occasione della chiusura notturna per limitare l’afflusso sul percorso e della chiusura 
effettiva per l’effettuazione delle prove o della gara.
Durante la chiusura notturna è data facoltà di transitare in deroga al divieto:
? ai residenti di Sardagna, Candriai e delle zone del Monte Bondone;
? agli operatori alberghieri della zona (comprese le Viote);
? ai proprietari di immobili che, per accedere alle proprietà, debbono transitare 
sulla S.P. 85;
? ai clienti degli alberghi di Candriai o del Monte Bondone purché dimostrino di 
alloggiare presso la struttura; 
? ai soli possessori del Pass Residenti
Si ricorda che i varchi presidiati dalle Forze di Polizia sono posizionati:
S.P. 85 BIVIO MONTEVIDEO
S.P. 85 DIR BIVIO CANDRIAI-SOPRAMONTE
S.P. 85 LOCALITA’ VASON

bondone 1-2bondone 2-2-3

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento-Bondone: al via la 64° edizione, ecco tutte le chiusure e i divieti

TrentoToday è in caricamento