Lunedì, 22 Luglio 2024
Città

La polizia fa rimuovere un’auto abbandonata e trova dentro un chilo di cocaina

Venduta al dettaglio la droga avrebbe fruttato oltre 150 mila euro

Senza assicurazione e in “evidente stato di disuso” come l’hanno descritta gli agenti, un’auto parcheggiata a Trento sud era diventata un magazzino per la droga. A scoprirlo sono stati gli agenti della polizia Locale di Trento martedì 25 ottobre, durante i servizi di controllo del territorio quotidiani, finalizzati alla sicurezza pubblica e alla prevenzione dei reati, operati anche in sinergia con le altre forze di polizia.

cocaina-6-2

Dagli accertamenti successivi, il mezzo è risultato essere di proprietà di un giovane residente in provincia, già noto alle forze dell’ordine per violazioni in materia di sostanze stupefacenti. Gli agenti hanno richiesto l’intervento di un’unità cinofila della Guardia di finanza di Trento che, dopo la segnalazione da parte del cane antidroga Aron, hanno trovato un chilogrammo di cocaina suddivisa in 17 involucri confezionati in cellophane.

Insieme allo stupefacente c’era un bilancino di precisione e un coltello, entrambi ritenuti oggetti utilizzati per il taglio della sostanza, nascosti all’interno del vano portaoggetti dell’abitacolo. Secondo gli inquirenti, la droga trovata, distribuita e venduta al dettaglio, avrebbe fruttato oltre 150 mila euro. La cocaina è stata quindi sottoposto a sequestro e il proprietario del mezzo, attualmente irreperibile, è stato segnalato all’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia fa rimuovere un’auto abbandonata e trova dentro un chilo di cocaina
TrentoToday è in caricamento