rotate-mobile
Droga / Oltrefersina / Viale Nepomuceno Bolognini

Vede la polizia e tenta di scappare: arrestato spacciatore

Il 24enne aveva provato a nascondersi in un palazzo, ma è stato fermato subito. Sequestrati hashish e soldi

È stato arrestato il giovane che, vista la pattuglia della Squadra Volante di Trento impegnata in un controllo ordinario della città, ha tentato di fuggire. L'uomo, un cittadino tunisino di anni 24, irregolare sul territorio, è stato arrestato perché è stato trovato dai poliziotti per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

A insospettire gli agenti è stato proprio l'atteggiamento del giovane e, senza perderlo di vista, lo hanno notato mentre entrava nel palazzo che si trova in via Bolognini sfruttando la porta, che casualmente, in quel momento era aperta.

Raggiunto sul giro scale esterno, alla richiesta di fermarsi, con un rapido gesto della mano destra il 24enne ha lanciato un oggetto di colore scuro nel cortile interno del palazzo che, cadendo, ha prodotto un gran rumore, permettendo così di individuare con precisione il punto d’impatto dell’oggetto.

L’uomo è stato immediatamente raggiunto e fermato. I poliziotti hanno anche recuperato quanto buttato nel cortile dall'uomo che consisteva in un panetto di hashish, di circa 100 grammi, risultato poi essere tale sostanza a seguito di accertamenti chimici effettuati dalla polizia Scientifica. 

Al 24enne è stato trovato addosso anche del denaro contante, 150 euro in totale, suddiviso in vari tagli, probabile provento dell’attività di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede la polizia e tenta di scappare: arrestato spacciatore

TrentoToday è in caricamento