Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Trento, colpisce un uomo a una spalla con un coltello: 26enne denunciato dalla Squadra Mobile

L'aggressore ha prima colpito il 22enne e poi provato a fare lo stesso con un altro giovane, coetaneo della vittima, presente al momento dell’aggressione

È stato individuato e arrestato dalla Squadra Mobile di Trento, in collaborazione con le Volanti, il 26enne che ha colpito con un coltello un altro giovane nella serata di sabato 21 agosto, nella zona dell’obelisco che si trova vicino alla chiesa di Santa Maria Maggiore, in città. Proprio in quel momento, la Squadra Mobile e le Volanti erano impegnate in una serie di attività anticrimine, preventive e repressive in vari quartieri della città, trai quali anche piazza Santa Maria Maggiore, disposte dal Vice Questore Vicario di Trento, Luigi Di Ruscio.
L'aggressore, un cittadino straniero di 26 anni, originario della Guinea Bisseau, richiedente asilo politico, ha prima colpito un 22enne tunisino e poi provato a fare lo stesso con un connazionale, coetaneo della vittima, presente al momento dell’aggressione. 
Dalle testimonianze raccolte dagli agenti in borghese della Questura è emerso che i tre si trovavano nei pressi dell’obelisco, vicino alla chiesa di Santa Maria Maggiore quando l’aggressore, al termine di una lite verbale, ha estratto un coltello dalla tasca dei pantaloni e ha inferto un colpo alla spalla alla vittima, tentando anche di scagliarsi contro un amico di quest’ultimo, riuscendo solo a danneggiandone i vestiti. 
La vittima è stata trasporta immediatamente in ospedale, non era in pericolo di vita, ma è stata sottoposta a un intervento chirurgico per chiudere la ferita, risultata abbastanza profonda, ma non tale da danneggiare alcun tendine o muscolo dell’arto ferito.
Immediatamente sono arrivati sul posto gli investigatori della Squadra Mobile che, insieme a un equipaggio della Volanti e grazie ai racconti delle persone presenti, oltre che delle immagini dell’impianto di videosorveglianza del Comune di Trento, hanno individuato e denunciato per lesioni gravi alla Procura della Repubblica di Trento, l'aggressore. Proseguono, d’intesa con la Procura della Repubblica di Trento, gli ulteriori approfondimenti investigativi per comprendere esattamente le motivazioni alla base del litigo che ha portato all'aggressione del 26enne.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, colpisce un uomo a una spalla con un coltello: 26enne denunciato dalla Squadra Mobile

TrentoToday è in caricamento