rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Neve, in Trentino è attesa anche sotto i 500 metri di altezza

Strade, circolazione monitorata dalla sala operativa. Non si segnalano disagi

La prima nevicata tanto attesa, si sta mostrando timidamente in questo martedì di novembre. Dalle previsioni, la prima neve di stagione ha imbiancato i rilievi e raggiunto in alcuni casi il fondovalle, sotto i 500 metri di altezza come a San Cristoforo di Pergine Valsugana.

"Arriva la tempesta di Santa Cecilia, nubifragi, burrasche di vento e tanta neve in montagna"

I fiocchi bianchi sono subentrati alla pioggia, che è iniziata a cadere nella notte in tutto il Trentino. Dalla Provincia si sta monitorando la situazione e a metà mattinata è arrivata la conferma che "al momento non si registrano criticità".

In caso di necessità, saranno comunque attivati i posti di presidio già individuati lungo la rete stradale provinciale, per consentire il passaggio dei soli veicoli equipaggiati con idonea attrezzatura invernale. L’obiettivo è di garantire la sicurezza delle persone e la fluidità della circolazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve, in Trentino è attesa anche sotto i 500 metri di altezza

TrentoToday è in caricamento