rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Persone scomparse: quante sono state le attivazioni negli ultimi 5 anni

Il 12 dicembre ricorre la giornata dedicata alle persone scomparse

Il 12 dicembre è la giornata dedicata alle persone scomparse, un fenomeno che interessa tanto il Trentino, quanto il resto d'Italia e del mondo. In provincia di Trento, secondo i dati comunicati dalla Prefettura, tra il 2018 e il 2022 sono state in media 103 le attivazioni per persone scomparse.

Poco più di quindici anni fa, il 31 luglio del 2007, con decreto del Presidente della Repubblica, venne istituita la figura del Commissario Straordinario del Governo per le persone scomparse. Il suo compito è quello di assicurare il coordinamento tra le Amministrazioni statali competenti in materia, monitorare l'attività delle istituzioni e di tutti coloro che sono impegnati a occuparsi di questo particolare fenomeno, oltre a favorire il confronto tra i dati delle persone scomparse e il ritrovamento di cadaveri non identificati sul territorio. 

A Trento, il Commissario del Governo, prefetto Gianfranco Bernabei, ha ricordato come il Trentino, con tutte le sue componenti locali, sia costantemente impegnato nella ricerca di persone scomparse e come questo territorio abbia caratteristiche geomorfologiche tali da rendere ancora più complesse e delicate le attività, soprattutto in alta montagna. 

Persone scomparse in Trentino

Peculiarità, quelle del territorio, che non scoraggiano le ricerche, ma spingono verso una sempre maggiore attenzione e organizzazione delle attività. Diverse, infatti, le strumentazioni tecnologiche in dotazione ai Corpi specializzati delle forze dell'ordine e della Protezione civile, che vengono costantemente impiegate nelle attività di ricerca. Importante anche l'impegno di Soccorso alpino e vigili del fuoco, che danno un contributo non indifferente alle attività di ricerca. 

Dati attivazioni tra il 2018 e il 2022

I dati statistici sulle persone scomparse in provincia di Trento, secondo quanto comunicato dalla Prefettura, sono sostanzialmente stabili, in confronto agli ultimi anni. Negli ultimi anni, tra il 2018 e il 2022, come anticipato, il piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse si è attivato in media 103 volte. Nel dettaglio:

  • nel 2018 le attivazioni sono state 118
  • nel 2019 le attivazioni sono state 122
  • nel 2020 le attivazioni sono state 99
  • nel 2021 le attivazioni sono state 83
  • nel 2022 le attivazioni sono state 95

"Se nella maggior parte dei casi in Trentino le ricerche si concludono positivamente, risultano tutt'ora talune situazioni, particolarmente delicate e complesse, per le quali si rende necessario proseguire con periodiche e approfondite attività di ricerca, anche con l'impiego di unità altamente specializzate" conclude la nota della prefettura di Trento. 

Ultime notizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Persone scomparse: quante sono state le attivazioni negli ultimi 5 anni

TrentoToday è in caricamento