menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volontari trentini in centro Italia, in arrivo altri mezzi

Fra stasera e domattina raggiungeranno l'Emilia Romagna altre quattro frese, due gatti delle nevi e altri volontari. Partiranno anche sette uomini del Soccorso Alpino, che andranno ad operare nelle zone montuose delle Marche

Sono sotto un metro di neve gli uomini della Protezione civile trentina impegnati in Emilia Romagna, fra Rimini, Cesena, Forlì. In totale sono impegnati 145 persone, fra Vigili del Fuoco e tecnici provinciali, e 97 mezzi, ma nelle prossime ore - fra stasera e domattina - raggiungeranno l'Emilia Romagna altre quattro frese e due gatti delle nevi, nonché dieci ulteriori volontari. In più dal Trentino partiranno anche sette uomini del Soccorso Alpino, che andranno ad operare nelle zone montuose delle Marche.

Accanto agli uomini della Protezione civile trentina, lavorano anche volontari provenienti dalle altre regioni italiane non colpite dal maltempo: in totale nelle zone sepolte dalla neve, ovvero fra Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche e Lazio, vi sono 410 persone e 210 mezzi sotto l'organizzazione della Provincia di Trento, che la scorsa primavera ha assunto il coordinamento generale della Commissione speciale per la Protezione civile italiana.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento