Incappucciati e con un piede di porco tentano colpo dal benzinaio: arrestati trentini

Nella notte di giovedì i due sono stati fermati dai carabinieri a Bolzano. Uno dei due ha anche aggredito i militari con una spranga

Immagine repertorio

Incappucciati e con un piede di porco hanno tentato un furto a una stazione di benzina, ma sono stati scoperti e arrestati dai carabinieri. È accaduto nella notte tra giovedì e venerdì a San Floriano, Bolzano, dove due trentini - un 40enne di Mezzocorona e un 38enne di Mori - sono finiti in manette per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Il tentativo di furto

I malviventi sono stati sorpresi al distributore di San Floriano, nei pressi di Egna, mentre prendevano di mira il distributore automatico di bevande, con l'intenzione, forse, di andare anche oltre. Così almeno farebbero pensare le circostanza in cui sono stati trovati: i due avevano cappuccio in testa e un piede di porco alla mano. A bloccare i trentini una pattuglia della compagnia di Egna.

L'arresto

Uno dei due arrestati vedendo i militari si è scagliato contro di loro brandendo una spranga. A causa della colluttazione nata, un carabiniere è stato ferito a un braccio. I due trentini sono poi stati bloccati anche grazie all'intervento di una seconda pattuglia di rinforzo. 

All'interno dell'auto dei trentini, una Renault Clio risultata rubata mercoledì pomeriggio a Rovereto, sono stati trovati attrezzi da scasso, una cesoia e cacciaviti. Sia il 38enne che il 40enne, entrambi risultati già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati con l'accusa di  ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento