Cronaca

Trentina si perde nei boschi in Calabria con il suo cane e resta al freddo per ore: salva

La ragazza è riuscita a chiedere aiuto al 118. A ritrovarla in una zona molto impervia una squadra di Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Si è persa con il suo cane nel pomeriggio di lunedì 16 dicembre in una zona molto impervia del Parco nazionale del Pollino, in Calabria. Protagonista una turista trentina che fortunatamente è stata trovata e tratta in salvo dal Soccorso alpino e speleologico della stazione Pollino.

soccorso alpino calabria-2

(L'intervento del soccorso alpino di Pollino)

La ragazza ha perso la via a Sangineto ma è riuscita a chiedere aiuto al 118. Sul posto è accorso il soccorso alpino, che battendo un canalone è riuscito ad individuare le impronte lasciate dalla trentina e dal suo cane vicino a un torrente. A quel punto i soccorritori hanno intensificato le ricerche e sono riusciti a ritrovare la turista e il suo animale, un labrador, in un luogo molto impervio tra rovi e canne.

soccorso alpino calabria 2-2-2

(L'intervento del soccorso alpino di Pollino)

La giovane, ritrovata dopo le 23,  era molto infreddolita ma in buone condizioni fisiche ed è stata riportata dai soccorritori sulla strada, dopo essere stata visitata dal personale del 118. Poi ha potuto finalmente riabbracciare i propri familiari. A supportare le ricerche della turista la guardia di finanza, i carabinieri e i vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentina si perde nei boschi in Calabria con il suo cane e resta al freddo per ore: salva

TrentoToday è in caricamento