menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Trentino tutti pazzi per i trenini elettrici

I collezionisti trentini sono tra quelli che si rivolgono di più all'azienda produttrice, chiedendo i nomi di artigiani che possano restaurare i loro vecchi trenini. Un piccolo capitale: un modello anni 60 vale 3mila euro

Il trenino elettrico, quel giocattolo che negli anni sessanta e ottanta ha appassionato milioni di bambini e, spesso, anche di adulti, è tornato prepotentemente di moda. In tre anni le vendite sono quadruplicate, passando dai 15 mila set giocattolo del 2008 ai 60 mila del 2011, con previsioni di toccare quota 80 mila entro l'anno. Il Trentino è uno dei mercati dove i trenini sono più venduti.

Hornby Italia, l'azienda bresciana che ha sempre creduto nei Lima, nei Rivarossi e nei maggiori marchi dei trenini elettrici, rilevandone la proprietà, producendoli e commercializzandoli, fa sapere che le macroaree in cui i Lima e i Rivarossi sono maggiormente venduti sono il Trentino, il Veneto, la Lombardia e la Toscana. I collezionisti trentini, sono tra quelli che si rivolgono di più all'azienda, chiedendo alla casa produttrice i nomi di artigiani che possano restaurare i loro vecchi trenini. 
 
E in Trentino sembra esserci un numero consistente di collezionisti, persone che, in garage, in magazzino e negli armadi ha un numero impressionante di trenini elettrici e allo stesso tempo ha un piccolo capitale. Si, perchè, ad esempio, i locomotori Lima degli anni '60 oggi valgono tremila euro. I Rivarossi di dieci anni orsono hanno quadruplicato il loro prezzo originale. E dal Trentino e dalla Lombardia arrivano alla sede della Hornby italia le maggiori richieste per rimettere a nuovi vecchi trenini, per chiedere dei piccoli pezzi di ricambio.  
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento