rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
La tragedia / Arco

Un malore si porta via Michele Marchi, “anima buona e generosa”

Originario di Arco, aveva 39 anni. È scomparso a Merano, dove viveva, lasciando sgomenta un’intera comunità

Una notizia letteralmente devastante quella che ha travolto una famiglia e, al tempo stesso, un’intera comunità; quella di Arco, nello specifico.

Si tratta della tragica e prematura scomparsa di Michele Marchi, 39enne arcense che da alcuni anni viveva a Merano con moglie e figli. Un malore la causa del decesso che ha gettato nello sconforto tanto la famiglia di Michele, a partire dalla mamma, Nella Mattei, la moglie e i figli, quanto le tante, tantissime persone che lo hanno conosciuto.

Sui social è infatti straziante leggere i tanti ricordi lasciati dalle persone sconvolte dalla scomparsa di Michele, definito “un’anima buona e generosa”. Si attende ora di sapere la data dei funerali che, presumibilmente, si svolgeranno nella città che gli ha dato i natali, Arco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un malore si porta via Michele Marchi, “anima buona e generosa”

TrentoToday è in caricamento