menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tir incastrato

Il tir incastrato

Tir finisce in un vicolo cieco e si incastra: vigili del fuoco al lavoro per ore

L'intervento di recupero nella provincia di Bolzano. Il conducente non era più in grado di girare il camion e non c'era più via d'uscita

Un tir è finito in un vicolo cieco e si è incastrato non riuscendo più a fare manovra. È accaduto nella provincia di Bolzano a Obereggen, nel Comune di Nova Ponente, dove i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per circa quattro ore e mezza prima di riuscire al recuperare il camion.

Il conducente del mezzo, un semirimorchio carico di pannelli isolanti in fibra di legno, aveva imboccato l'uscita sbagliata alla rotonda e dopo circa un chilometro si era ritrovato nella strada senza uscita. Poiché non riusciva più a girare il tir e non c'era alcun modo per liberare la strada comunale, sono intervenuti i pompieri.

Per prima cosa il camion è stato scaricato, poi, con una complessa operazione i vigili del fuoco sono riusciti a girare l'autoarticolato servendosi di diversi argani e dell'autogru. Così il tir è stato fatto uscire dal vicolo cieco. Ad intervenire sul posto, oltre al corpo permanente dei vigili del fuoco di Bolzano e ai vigili del fuoco volontari di Ega, anche la polizia locale di Nova Ponente.
   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento