menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Testamento biologico: i cittadini di Rovereto possono scegliere

Per tutti i cittadini residenti nel Comune di Rovereto è ora possibile presentare personalmente il modulo contenente la propria scelta sul testamento biologico, presso l'Ufficio di stato civile

Per tutti i cittadini residenti nel Comune di Rovereto è ora possibile presentare personalmente il modulo contenente la propria scelta sul testamento biologico, presso l'Ufficio di stato civile. Dal 31 gennaio è operativa la legge in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento. Le Disposizioni anticipate di trattamento devono essere redatte per atto pubblico o per scrittura privata autenticata e sono modificabili o revocabili in qualsiasi momento.

Chi che detta il suo 'biotestamento' può designare una persona (il fiduciario), che ne faccia le veci e la rappresenti nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie: il fiduciario deve essere maggiorenne e capace di intendere e volere, e può accettare la nomina sottoscrivendo le Dat o con atto successivo. L'Ufficiale di stato civile non potrà partecipare o fornire informazioni sul contenuto del documento presentato. Le Dat sono esenti dall'imposta di bollo e da qualsiasi altro tributo, imposta, diritto e tassa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento