Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca San Giuseppe / Via Carlo Antonio Pilati

Rawti Shax: a processo quattro membri della presunta cellula meranese

E' stata fissata la data del processo per quattro presunti membri della cellula jihadista meranese, smantellata nel blitz di novembre

Andranno a processo quattro dei sette presunti terroristi arrestati a Merano durante il blitz dello scorso novembre. Due degli arrestati erano già stati scarcerati in dicembre ed ora per altri quattro è stata fissato la data: il 2 maggio saranno chiamati a comparire davanti alla Corte d'Assise di Bolzano con l'accusa di associazione terroristica internazionale.

Il decreto emanato ieri dal Gip di Trento Francesco Forlenza riguarda Ali Salih Abdula, Jalal Saman Hasan, curdi  iracheni, e Eldin Hodza, kosovaro, oltre al "reclutatore" Abdul Rahman Nauroz. Tutti e quattro abitavano a Merano, in un tranquillo quartiere residenziale.

La notizia del loro arresto destò non poco scalpore nella pacifica cittadina sudtirole. La cellula fondamentalista aderiva al movimento "Rawti Shax", in arabo "nuovo corso", che ha come capo spirituale riconosciuto il mullah Krekar, da oltre un anno in carcere in Norvegia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rawti Shax: a processo quattro membri della presunta cellula meranese

TrentoToday è in caricamento