menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto in Emilia, si mobilitano anche gli albergatori trentini

L'Associazione albergatori e imprese turistiche del Trentino comunica che ci sono aziende disposte a ospitare gruppi e famiglie. Le strutture disponibili sono decine, disposte a garantire vitto e alloggio gratis

Proseguono le iniziative di solidarietà a favore delle popolazioni colipte dal terremoto in Emilia. L'Associazione albergatori e imprese turistiche del Trentino (Asat) fa sapere che ci sono aziende disposte a ospitare gruppi e famiglie che ne avessero bisogno.  Le strutture disponibili sono decine, disposte a garantire vitto e alloggio gratis. L'Asat ha aderito inoltre al Fondo di solidarietà organizzato tra Provincia, associazioni imprenditoriali e Consorzio dei Comuni, a cui i dipendenti possono destinare l'equivalente di un'ora di lavoro e i datori di lavoro contribuire a loro volta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento