menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto nel Lago di Garda: magnitudo 3.6

Terremoto attorno alle 20 con epicentro nel territorio comunale di San Zeno di Montagna, nel veronese, avvertito in tutto il Trentino meridionale, non si segnalano danni a persone o cose

Scossa di terremoto avvertita chiaramente nel basso Trentino: l'evento è stato registrato dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia alle ore 20.00.56 con epicentro 4 chilometri ad ovest di San Zeno di Montagna, località veronese al confine con la provincia di Trento. Si è trattato di una scossa di terremoto con magnitudo 3.6, verificatasi a 10 chilometri di profondiità. Come detto la scossa è stata avvertita da molti abitanti del basso Trentino, dalla Vallagarina fino alla Valle del Sarca. Non si segnalano dannni a persone o cose nè nella zona dell'epicentro nè altrove. L'ultimascossa in zona, nel territorio comunale di Brentonico (TN) di  magnitudo 2.4 risale allo scorso 24 maggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento