Terremoto nell'Agordino, tre scosse avvertite anche in Trentino

Tre scosse, a pochi minuti l'una dall'altra, la più forte di magnitudo 3.6. Epicentro a Voltago Agordino, a pochi passi dal confine provinciale

Sono tre le scosse di terremoto, avvenute a pochi minuti l'una dall'altra, a Voltago Agordino, in provincia di Belluno, a pochi chilometri dal confine con il Trentino. L'ipocentro è stato localizzato tra i 6 ed i 10 chilometri di profondità. La prima scossa è sttata la più forte, registrata dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 14.22 con magnitudo 3.6, la seconda scossa quattro minuti dopo, di magnitudo 2.6, ed infine la terza alle 14.30 di magnitudi 3.1. La scossa è stata distintamente avvertita dagli abitanti della zona ed anche in provincia di Trento, non si registrano fortunatamente danni a persone o cose.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento