Terremoto nell'Agordino, tre scosse avvertite anche in Trentino

Tre scosse, a pochi minuti l'una dall'altra, la più forte di magnitudo 3.6. Epicentro a Voltago Agordino, a pochi passi dal confine provinciale

Sono tre le scosse di terremoto, avvenute a pochi minuti l'una dall'altra, a Voltago Agordino, in provincia di Belluno, a pochi chilometri dal confine con il Trentino. L'ipocentro è stato localizzato tra i 6 ed i 10 chilometri di profondità. La prima scossa è sttata la più forte, registrata dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 14.22 con magnitudo 3.6, la seconda scossa quattro minuti dopo, di magnitudo 2.6, ed infine la terza alle 14.30 di magnitudi 3.1. La scossa è stata distintamente avvertita dagli abitanti della zona ed anche in provincia di Trento, non si registrano fortunatamente danni a persone o cose.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento