Terremoto nell'Agordino, tre scosse avvertite anche in Trentino

Tre scosse, a pochi minuti l'una dall'altra, la più forte di magnitudo 3.6. Epicentro a Voltago Agordino, a pochi passi dal confine provinciale

Sono tre le scosse di terremoto, avvenute a pochi minuti l'una dall'altra, a Voltago Agordino, in provincia di Belluno, a pochi chilometri dal confine con il Trentino. L'ipocentro è stato localizzato tra i 6 ed i 10 chilometri di profondità. La prima scossa è sttata la più forte, registrata dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 14.22 con magnitudo 3.6, la seconda scossa quattro minuti dopo, di magnitudo 2.6, ed infine la terza alle 14.30 di magnitudi 3.1. La scossa è stata distintamente avvertita dagli abitanti della zona ed anche in provincia di Trento, non si registrano fortunatamente danni a persone o cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento