rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Rovereto / Viale Trento

Tentato omicidio a Rovereto: rissa degenera, 39enne ferito con cocci di vetro

Secondo le prime ricostruzioni si è trattato di una rissa degenerata in qualcosa di ben più pesante: l'aggressore dopo aver rotto un bicchiere lo avrebbe usato come arma contro un 39enne, ora ricoverato all'ospedale S. Maria del Carmine in gravi condizioni

Aggressione fuori da un bar di Rovereto: un uomo di 39 anni è rimasto gravemente ferito in seguito ad una rissa avvenuta nello spazio esterno del City Bar di Viale Trento. E' accaduto poco prima delle 19.00, l'allarme è stato lanciato da alcuni avventori. Le  condizioni della vittima erano di gravità tale da far intervenire l'elisoccorso che ha trasportato d'urgenza l'uomo all'ospedale S. Maria del Carmine, dov'è tutt'ora recuperato.

Secondo le prime ricostruzioni pare si sia trattato di una rissa tra due persone, degenerata in qualcosa di ben più pesante. L'aggressore avrebbe usato come arma un bicchiere rotto (un caso simile a quello verificatosi a Tierno appena due giorni fa), per gli uomini del commissariato roveretano l'ipotesi è di tentato omicidio. La vittima è un cittadino italiano, così come l'aggressore, che si è dato alla fuga. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio a Rovereto: rissa degenera, 39enne ferito con cocci di vetro

TrentoToday è in caricamento