Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Gardolo / Località Spini di Gardolo

Prende a pugni la moglie poi tenta di strangolarla con un cavo elettrico: arrestato

Drammatico episodio in un appartamento di Trento Nord

Ha sferrato un pugno alla moglie, per poi stringerle un cavo elettrico attorno al collo minacciando di strangolarla. Questa la ricostruzione dei fatti, operata dai carabinieri, di quanto accaduto nella notte tra il 6 ed il 7 gennaio in un appartamento di Trento Nord.

La donna è riuscita a chiamare il 118. Quando i militari sono arrivati hanno trovato l'uomo con il cavo ancora in mano. Immediato l'arresto. Il 32enne, portato in caserma, è stato processato per direttissima e si trova ora al regime dei domiciliari. Era già stato ammonito da Questore di Trento per episodi simili, ma continuava a vivere insieme alla moglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a pugni la moglie poi tenta di strangolarla con un cavo elettrico: arrestato

TrentoToday è in caricamento