Meteo: temperature a -20° in montagna, a Trento la massima è sotto i 3°

Notte da record in Alto Adige con i -22° della Val di Vizze, in Trentino il record spetta ai -18° della diga del Careser, a 2600 metri di quota sopra Pejo, a Trento le massime non superano i 3° ma dovrebbero gradualmente risalire nei prossimi giorni

La corrente fredda arrivata nel weekend ha avuto il suo apice nella notte tra ieri, lunedì 18 gennaio, ed oggi. In Alto  Adige la nottata appena trascorsa è stata da record: i -22° registrati a San Giacomo in Val di Vizze sono stati la temperatura più bassa in regione degli ultimi quattro anni. In Trentino la colonnina di mercurio è arrivata a -17° al Dos del Sabion, passo Rolle, passo Valles, Lago di Fedaia  ed al Rifugio Viviai a Pradalago.

A Malga Zeledria, sui monti sopra Pinzolo, la temperatura è scesa fino a -17.9° ma il record spetta alla stazione meteorologica della Diga del Careser (oltre 2.600 metri di quota) con -18.7°. La temperatura massima è stata registrata nel primo pomeriggio di ieri a Dro con 4.9°. A Trento la temperatura minima è stata di -8.7° e la massima di 2.7° (Roncafort). Secondo quanto riportato dai bollettini di Meteotrentino le  temperature dovrebbero gradualmente risalire nella seconda metà della settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

Torna su
TrentoToday è in caricamento