Telecamere negli asili e nelle case di riposo: la proposta di Bezzi

Il consigliere di Forza Italia ha depositato una mozione chiedendo alla provincia di installare videocamere a garanzia di minori, anziani e persone con disabilità

"Considerato che appare sempre più evidente, stando alle cronache, il ripetersi di episodi che riguardano maltrattamenti o incuria a danno di anziani o minori ospitati presso strutture pubbliche o private come asili, scuole per l’infanzia o strutture socio-assistenziali la Provincia preveda misure per l'instaqllazione di telecamere all'interno di strutture per proteggere anziani, minori e persone con disabilità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La proposta che non mancherà di far discutere, quantomeno il Consiglio provinciale che è chiammato ad esaminarla, è contenuta in una mozione presentata dal consigliere di Forza Italia Giacomo Bezzi. Telecamere per tranquillizzare, da un lato, le famiglie e responsabilizzare, dall'altro, il personale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento