Rovereto vuole la tangenziale ovest: "Piuttosto A22 gratuita"

Il Comune di Rovereto ha annunciato di voler proseguire con il progetto della Tangenziale Ovest, sette comuni limitrofi non ci stanno e lanciano la (vecchia) controproposta

"Se Rovereto è al lavoro per pianificare la propria viabilità, gli amministratori dei comuni di Destra Adige e Alta Vallagarina guardano con preoccupazione a possibili novità, i cui effetti si rifletteranno, inevitabilmente, sulla qualità della vita dell'intera vallata". Con una nota congiunta divulgata ieri i sindaci di ben sette comuni (Villa Lagarina, Nogaredo, Pomarolo, Nomi, Besenello, Calliano e Volano) fanno sentire la propria voce chiedendo di allargare il tavolo  di lavoro sulla mobilità a tutta la valle.

La preoccupazione riguarda il progetto che Rovereto ha annunciato di voler realizzare, avviando in questi giorni un confronto con la Provincia: la famosa "Tangenziale ovest" che andrebbe inevitabilmente a coinvolgere la viabilità dei comuni limitrofi. "Adige. La proposta altro non fa se non spostare il traffico dall'altro lato del fiume: dalla rotatoria dello Stadio Quercia a quella della Favorita: insomma, tutto in casa d'altri" si legge nella nota.

Altro nodo cruciale è l'ampliamento del casello di Rovereto nord, sul territorio comunale di Villa Lagarina. Anche su quest'opera i sette comuni chiedono di poter avviare una discussione condivisa, e lancianouna  proposta: «Anziché pensare a nuove strade e nuove infrastrutture, in prima battuta crediamo fortemente nella possibilità di rendere gratuito il collegamento autostradale tra Rovereto e Trento: in tal modo l'A22 potrebbe assorbire la percentuale di traffico cosiddetta di attraversamento e si potrebbe quindi ragionare sui nodi critici e prioritari con interventi mirati».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento