menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tamponi per chi torna dalle vacanze: già 2.500 prenotati, c'è anche il numero verde

Sono 2.500 i trentini che stanno tornando dai Paesi "osservati speciali", e che hanno prenotato il tampone obbligatorio

Sono 2.500 le prenotazioni per un tampone da parte di altrettanti trentini che in questi giorni stano rientrando da Grecia, Malta, Spagna e, soprattutto, Croazia. Lo rende noto l'Azienda provinciale per i servizi sanitari, ricordando che il test è obbligatorio entro 48 ore dal rientro, come disposto dal Ministero della Salute e dalla relativa ordinanza provinciale. In attesa del risultato è obbligatorio rispettare l'isolamento fiduciario.

Le persone che rientrano dai Paesi in questione, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente l’avvenuto rientro in Italia al Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria. La compilazione del modulo online vale come autocertificazione di rientro. Per effettuare il tampone in Trentino è necessario compilare il form online disponibile al link: servizi.apss.tn.it/rientroestero.
L'Azienda sanitaria contatterà la persona per fornire giorno, ora e luogo per effettuare il tampone. E' stato attivato anche un numero verde provinciale, 800 390 270, per tutte le informazioni che riguardano il rientro dall'estero. Sarà operativo dal 18 agosto dalle 8 alle 17, dal lunedì al venerdì. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Addio alla Rosetta: Levico perde una nonna speciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento