menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le foglie invadono il suo terreno e lui taglia i meli ai vicini

I carabinieri hanno denunciato per danneggiamento un 41enne di Taio perché ha spezzato il fusto a 55 alberi di melo dei vicini dopo che del fogliame era arrivato sul suo terreno in valle di Non

I carabinieri della Stazione di Taio hanno denunciato, per danneggiamento di piante, E. F., 41enne del luogo, perché lo scorso 11 maggio, per futili motivi riconducibili all’arrivo di fogliame sul proprio terreno, ha spezzato il fusto, ad un’altezza di circa un metro da terra, di 55 piante di melo (varietà golden) di proprietà di due frutticoltori del luogo, causando un danno complessivo di circa 4.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Cucciolo di orso trovato morto sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, i dati del 6 maggio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento