Cronaca Gardolo / via Pergher

Rubano vestiti all'Oviesse, li ferma un dipendente e chiama i carabinieri

Taccheggiatori in azione ieri pomerigigo all'Oviesse di via Pergher a Trento nord. Se ne stavano andando dopo aver intascato indumenti per un valore di 50 euro ma un dipendente li ha fermati. Tutti e tre poco più che ventenni, due ragazze e un ragazzo, arrestato

Se ne stavano andando dal negozio dopo aver intascato della merce, ma un dipendente ha notato la scena ed ha chiamato i carabinieri. E' successo all'Oviesse di via Pergher a Trento, ieri pomeriggio. Oggetto del furto alcuni capi di vestiario, a cui i tre rumeni, due ragazze e un ragazzo, tutti poco più che ventenni, avevano tranciato la piastrina antitaccheggio.La refurtiva è stata trovata addosso al ragazzo, per un valore complessivo di 50 euro. Tutti e tre sono in Italia senza fissa dimora, le due ragazze sono state deferite in stato di libertà ed il ragazzo è stato arrestato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano vestiti all'Oviesse, li ferma un dipendente e chiama i carabinieri
TrentoToday è in caricamento