Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Ruba cosmetici per 200 euro, refurtiva trovata nel WC del bar

Una ragazza rumena, classe 1990, fermata nel bar vicino al negozio di cosmetici a Mori. I Carabinieri trovano la refurtiva nello sciacquone del bagno, denunciata

E' stata denunciata per furto presso un negozio di cosmetici a Mori una ragazza rumena, residente in Lombardia, di 23 anni che ieri aveva rubato merce per un valore di 200 euro. La giovane aveva infilato nella borsa prodotti sprovvisti dell'apposita striscia anti-taccheggio, presi dagli scaffali e se ne era andata senza pagare nulla.

Insospettiti, alcuni dipendenti del negozio hanno chiamato i carabinieri. Nel frattempo la ragazza si era rifugiata nel vicino bar dove è stata fermata. Dichiarando un suo presunto stato di gravidanza aveva ottenuto il permesso di recarsi in bagno dove successivamente i militari hanno trovato la refurtiva all'interno della vasca dello sciuaquone. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba cosmetici per 200 euro, refurtiva trovata nel WC del bar

TrentoToday è in caricamento