Cronaca Via Predaia

Telefona al 112: "Voglio farla finita". Salvato dai carabinieri sul ponte dell'Avisio

Fondamentale la rapidità d'intervento della pattuglia a Molina di Fiemme, i militari hanno fermato l'uomo in tempo

Voleva farla finita con un gesto disperato, sul ponte dell'Avisio. E' stato fermato in tempo il sessantenne fiemmese che ha annunciato il suo terribile intento telefonando al 112. Una pattuglia di carabinieri in servizio sul territorio è stata subito mandata a cercarlo, i militari lo hanno trovato sul ponte e lì, con tutta la calma e l'esperienza necessaria in questi casi, lo hanno riportato alla tranquillità. L'uomo, che soffre di disturbi psicologici, è stato ricoverato all'ospedale di Cavalese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telefona al 112: "Voglio farla finita". Salvato dai carabinieri sul ponte dell'Avisio

TrentoToday è in caricamento