Tenta di fermare il figlio che vuole lanciarsi dal tetto: 82enne in gravi condizioni

Tragedia nel bellunese, il figlio è deceduto all'ospedale di Trento. Il padre, che voleva salvarlo, è ricoverato a Feltre

Un uomo di 82 anni è ricoverato all'ospedale di Feltre in prognosi riservata per le ferite riportate nella caduta a un tetto durante il tentativo di salvare il figlio, suicida, che purtroppo ha perso la vita. La tragedia è avvenuta a Lentai, frazione di Borgo Belluna, in provincia di Belluno venerdì 16 agosto.

Il figlio, residente nel riminese, aveva raggiunto i genitori nelle montagne bellunesi per un periodo di vacanza. Salito nel sottotetto aveva raggiunto la finestra con l'intenzione di lanicarsi nel vuoto. Il padre ha tentato di afferrarlo all'ultimo minuto, ma entrambi sono precipitati.

Il giovane è stato portato in elicottero all'ospedale di Trento dai sanitari, nel disperato tentativo di salvarlo, ma è deceduto poche ore dopo. Il padre si trova ancora ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale di Feltre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento