Tenta di fermare il figlio che vuole lanciarsi dal tetto: 82enne in gravi condizioni

Tragedia nel bellunese, il figlio è deceduto all'ospedale di Trento. Il padre, che voleva salvarlo, è ricoverato a Feltre

Un uomo di 82 anni è ricoverato all'ospedale di Feltre in prognosi riservata per le ferite riportate nella caduta a un tetto durante il tentativo di salvare il figlio, suicida, che purtroppo ha perso la vita. La tragedia è avvenuta a Lentai, frazione di Borgo Belluna, in provincia di Belluno venerdì 16 agosto.

Il figlio, residente nel riminese, aveva raggiunto i genitori nelle montagne bellunesi per un periodo di vacanza. Salito nel sottotetto aveva raggiunto la finestra con l'intenzione di lanicarsi nel vuoto. Il padre ha tentato di afferrarlo all'ultimo minuto, ma entrambi sono precipitati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato portato in elicottero all'ospedale di Trento dai sanitari, nel disperato tentativo di salvarlo, ma è deceduto poche ore dopo. Il padre si trova ancora ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale di Feltre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Dramma in montagna: manda le foto al marito poi scompare, trovata senza vita

  • Tensione tra dipendenti e la coordinatrice nella casa di riposo: 'la rossa della val di Rabbi' già travolta da uno scandalo in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento