menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il parco di 'Maso Ginocchio', dove è avvenuta la violenza

Il parco di 'Maso Ginocchio', dove è avvenuta la violenza

Violentano una donna in quattro: preso anche l'ultimo degli aggressori

La Squadra Mobile di Trento ha arrestato il quarto componente, un uomo di 24 anni, del gruppo di nigeriani coinvolto nella violenza sessuale di gruppo e rapina ai danni di una connazionale avvenuta il 25 novembre nel parco di Maso Ginocchio a Trento

La Squadra Mobile di Trento ha arrestato il quarto nigeriano, un uomo di 24 anni, coinvolto nella violenza sessuale di gruppo e rapina ai danni di una connazionale avvenuta il 25 novembre nel parco di Maso Ginocchio a Trento, per la quale erano già stati arrestati altri tre nigeriani. La giovane, nella denuncia, aveva raccontato che, mentre si trovava nei pressi di un bar, era stata costretta da alcuni uomini, sotto minaccia, a recarsi nel vicino parco dove questi avevano approfittato sessualmente di lei, violentandola a turno.

Successivamente l'avevano minacciata nuovamente di ulteriori ritorsioni se avesse chiesto aiuto. Dopo i primi provvedimenti cautelari con il fermo dei primi tre stupratori, gli investigatori hanno stretto il cerchio sul quarto componente della banda, arrestato il 9 gennaio, anche lui come un altro componente del 'branco' alloggiato presso la struttura di accoglienza 'Fersina' di Trento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento