Tragedia a Strembo, scivola sul sentiero e precipita: trovata morta

Il marito, durante le ricerche della donna, è scivolato ed è stato soccorso dall'elicottero

Ritrovata morta una donna di Ozinuovi di 71 anni nei boschi sopra l'abitato di Strembo, a una quota di circa 1400 metri, nel pomeriggio di venerdì 18 settembre.

Non si conosce la dinamica esatta dell'accaduto poiché la donna era sola al momento dell'incidente. A lanciare l'allarme al Numero Unico per le Emergenze 112 verso le 13 sono stati i familiari dopo che il marito della donna è scivolato per più di 150 metri lungo un canalone procurandosi sospetti politraumi, mentre stava cercando la moglie che non riusciva più a contattare.

Il coordinatore dell'Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l'intervento dell'elicottero che ha individuato l'uomo infortunato e ha verricellato sul posto il Tecnico di Elisoccorso e l'equipe medica.

Mentre l'uomo veniva preso in cura dal medico, l'elicottero ha elitrasportato in quota una squadra della Stazione Val Rendena Busa di Tione per dare supporto nel recuperare l'uomo a bordo dell'elicottero, visto il terreno molto impervio in cui si trovava, e per cercare la donna che ancora non era stata individuata. Le ricerche da terra e tramite sorvolo dell'elicottero si sono andate avanti fino alle 16.20 circa, quando il corpo senza vita della donna è stato ritrovato 150 metri più a valle di dove era stato soccorso il marito.

Una volta ottenuto il nullaosta delle autorità, la salma è stata ricomposta e trasferita in elicottero al campo sportivo di Strembo. Il marito, invece, è stato ricoverato all'ospedale Santa Chiara di Trento. All'intervento hanno partecipato anche i Vigili del Fuoco e il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento