Val San Nicolò: i Vigili del Fuoco aprono 300 metri di strada con le motoseghe

Apertura a tempo record per la laterale della Val di Fassa dopo gli schianti avvenuti durante i due temporali del weekend

foto: VVFF Pozza di Fassa

Lavori in tempo record per i Vigili del Fuoco Volontari della Val di Fassa impegnati a riaprire la strada della Val San Nicolò, dove nella serata di sabato un violento temporale ha abbattuto decine di alberi che, cadendo, avevano di fatto bloccato l'accesso.

Da lunedì 8 luglio la strada è nuovamente transitabile, tramite il servizio navetta offerto dagli enti locali a beneficio di tutti gli escursionisti, trentini e turisti. La foto è impressionante: un tratto di circa 300 metri è stato aperto tra i tronchi caduti a colpi di motosega.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Trento Città del Natale: Mercatini, Notte Bianca, Capodanno. Ecco tutte le novità

Torna su
TrentoToday è in caricamento