menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

37 anni fa la strage di Bologna: a Rovereto una staffetta per ricordare

11/a edizione della staffetta podistica competitiva 'Insieme per non dimenticare il 2 agosto 1980', che tradizionalmente parte dall'Alto Adige e interessa anche il territorio roveretano

"Desideriamo unirci alla memoria delle tante vittime innocenti che lo scellerato atto della strage alla stazione di Bologna provocò". Così il sindaco di Rovereto, in Trentino, Francesco Valduga, in una lettera al sindaco di Bologna, in occasione della 11/a edizione della staffetta podistica competitiva 'Insieme per non dimenticare il 2 agosto 1980', che tradizionalmente parte dall'Alto Adige e interessa anche il territorio roveretano.

    
"Quel terrorismo che ieri insanguinò l'Italia con mano pesante - prosegue - Valduga - oggi ha assunto forme e modalità diverse, ma risponde sempre alle stesse dinamiche: generare una paura che non rende liberi. E' giusto quindi chiedere ogni anno un impegno verso le nuove generazioni, affinché sia indicato come il ricorso alla violenza sia un'inutile ferita e danno al cammino civile, un grande male che si previene indicando le giuste vie: quelle del dialogo e del civile confronto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento