Cronaca

Spruzza dello spray urticante negli occhi a un commerciante e lo deruba: inseguimento in città

Il delinquente è entrato nel locale con la scusa di voler cambiare i soldi in banconote più piccole

Entra in un locale e con la scusa di cambiare i soldi spruzza dello spray urticante in faccia a un commerciante e lo deruba, ma viene Inseguito e arrestato da un equipaggio delle Volanti della Questura di Trento. Il fatto è avvenuto nella serata del 22 febbraio, la rapina è stata messa in atto da un trentenne italiano in un fast food adiacente a piazza Santa Maria Maggiore. Il giovane, nel tardo pomeriggio di domenica, è entrato nella tavola calda, gestito da alcuni cittadini stranieri, con la scusa di chiedere se potessero cambiargli una banconota di 100 euro in altrettante di più piccolo taglio.

Il gestore, accolta la richiesta, ha estratto dalla tasca dei pantaloni alcune banconote, ma non ha fatto in tempo a contare il denaro per raggiungere la somma di 100 euro, che il trentenne gli ha spruzzato dello spray urticante sulla faccia, rubandogli dalla mano i soldi oltre a prendere altre banconote dalla cassa, per poi guadagnarsi la fuga verso il centro città.  

Il proprietario del fast food, ripresosi dal bruciore agli occhi, è uscito dalla tavola calda e ha iniziato a girare per vie del centro storico di Trento, in cerca del rapinatore. Percorrendo via Cavour in direzione della stazione ferroviaria, arrivato all’altezza di via delle Orfane, ha riconosciuto da lontano il trentenne, che nel frattempo girava sotto i portici in via Pozzo.

Il rapinatore, resosi conto di essere stato riconosciuto, ha iniziato a correre verso via di Torre Vanga, girando all’altezza di via Alfieri per dirigersi verso Piazza Duomo. Proprio a ridosso del Duomo è finita la fuga del giovane, che è stato bloccato dalla vittima e da un equipaggio delle Volanti nel frattempo giunto nella piazza, perché inviato dalla Sala operativa della Questura, contatta dal proprietario della tavola calda rapinata non appena ha avvistato il rapinatore in via Pozzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spruzza dello spray urticante negli occhi a un commerciante e lo deruba: inseguimento in città

TrentoToday è in caricamento