menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campagna per la lotta contro l'Aids, raccolti 400mila euro

Ammonta a oltre 438.000 euro la somma raccolta dall'associazione Spagnolli-Bazzoni nell'ambito del progetto "Un amico in più per fermare l'Aids", i cui testimonial sono stati Pippo Inzaghi e la Trentino Volley

Ammonta a oltre 438.000 euro la somma raccolta quest'anno in Trentino Alto Adige dall'associazione Spagnolli-Bazzoni nell'ambito del progetto umanitario "Un amico in più per fermare l'Aids", i cui testimonial sportivi sono stati il calciatore Pippo Inzaghi e la Trentino Volley. Le donazioni sono state 33.706 - informa l'associazione - quasi il doppio di quelle del 2011 e permetteranno di assicurare la terapia, non solo ai 2.000 malati già sottoposti a trattamento in Zimbabwe, ma di inserire anche gli ammalati in cura presso due nuove realtà, l'Ikonda Consolata Hospital in Tanzania e il Centro sanitario Nostra Signora di Fatima a Orussi in Uganda, da sempre impegnate contro l'Aids.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento