Fermato con 20 grammi di hashish e 15 euro: portato in caserma e denunciato

L'episodio tra via Vannetti ed il parco di piazza di Centa a Trento

Spaccio in una casa disabitata di via Vannetti: i Carabinieri dopo la chiamata dei residenti, che avevano segnalato un via-vai sospetto di un gruppetto di persone. Arrivati sul posto hanno trovato solamente un giovane, di origini tunisine e già noto alle forze dell'ordine, che si stava allontanando verso il parco di piazza di Centa. Alla vista delle divise ha tentato di liberarsi di un involucro, prontamente recuperato dai militari, contenente 20 grammi di hashish. Inoltre aveva in tasca 15 euro, considerati dai carabinieri come provent di spaccio. E' stato quindi portato in caserma in via Barbacovi e trattenuto i attesa del processo per direttissima. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Bollettino coronavirus in Trentino: altri 3 morti, la Provincia annuncia nuovi provvedimenti

  • Bollettino coronavirus: un altro decesso in Trentino, +104 casi positivi e 122 classi in quarantena

  • Fugatti: "Ristoranti aperti fino alle 22 ed i bar fino alle 20"

  • Tenna, incidente mortale in tarda serata: la vittima è Luca Maurina

  • Coronavirus e Dpcm: una via trentina per scuola e ristorazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento