rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Via Andrea Pozzo

Ancora spaccio in piazza Dante, intervengono i carabinieri

È l'ennesimo episodio simile negli ultimi giorni. In tutto due arresti e due denunce

Ennesima operazione antidroga dei carabinieri della compagnia di Trento nella zona di piazza Dante. Venerdì 19 novembre erano stati denunciati due ragazzi italiani appena maggiorenni, sorpresi nel parco della Predara durante una compravendita di marijuana. Sabato sera l'arresto di un 20enne in via Pozzo, trovato in possesso di 21 dosi di cocaina. 

L'ultimo caso è avvenuto nella mattinata di domenica 21 novembre, sempre nella zona di piazza Dante, nella stessa via Pozzo. È stato un cittadino a segnalare alla centrale operativa di via Barbacovi di aver notato alcuni ragazzi che stavano spacciando. I militari accorsi sul posto hanno visto seduti al tavolo di un bar tre cittadini extracomunitari.

Uno di loro, alla vista dei carabinieri, si è subito mostrato meno collaborativo, ed è stato sottoposto immediatamente ad una perquisizione personale: è stato così trovato in possesso di due involucri di hashish del peso complessivo di 34 grammi e di circa 150 euro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente frutto dell’attività di spaccio.

L'uomo, un 36enne tunisino già noto all'arma, è stato arrestato e trattenuto presso la camera di sicurezza, della caserma di via Barbacovi, in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora spaccio in piazza Dante, intervengono i carabinieri

TrentoToday è in caricamento