menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciatore sorpreso vicino al Villaggio di Natale

Colto in flagrante, con 11 grammi, in piazza Santa Maria Maggiore dove in questo periodo c'è pure la casetta di Babbo Natale

Spacciava vicino ai Mercatini di Natale: è stato arrestato dai Carabinieri che, proprio in occasione delle bancarelle natalizie a Trento, hanno messo in atto controlli mirati. Il pusher è stato colto in flagrante in piazza Santa Maria Maggiore, dove in questo periodo è allestito il Villaggio di Natale, ovvero la zona dedicata ai più piccoli, con i pony e la casetta di Babbo Natale, oltre alle bancarelle dei prodotti biologici trentini.

La piazza, come è noto, si trova all'interno di un quartiere tanto centrale quanto "problematico" della città, per quanto riguarda microcriminalità e spaccio. La volontà di realizzare proprio lì il Villaggio di Natale si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione del quartiere. Nonostante ciò, come dimostra questo episodio, la piazza non ha perso la sua fama.

L'uomo, 37enne cittadino nigeriano, è stato visto discutere animatamente con un giovane, probabilmente unc liente. I Carabinieri sono intervenuti chiedendo i documenti e da un rapido controllo è risultato che il nigeriano era gravato da precedenti specifici. Addosso gli sono stati trovati 11 grammi di hashish, sufficienti, insieme al denaro, a far scattare l'accusa di spaccio ed il processo per direttissima: sei mesi con pena sospesa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento