Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Spaccia eroina in piazza Dante e vedendo i carabinieri cerca di mangiarla: arrestato

L'episodio è accaduto nella mattinata di martedì. A finire in manette un 55enne residente in città

Eroina (immagine repertorio)

Stava spacciando eroina in piazza Dante a Trento e quando ha visto i carabinieri ha cercato di inghiottire la droga per evitare guai. È accaduto verso le 13 di martedì, quando i militari l'hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno notato il fare sospetto dell'uomo durante un controllo e hanno seguito i suoi movimenti. Poco dopo l'hanno visto mentre cedeva una dose a un acquirente e a quel punto sono intervenuti. Vedendo i carabinieri, il cliente ha gettato in terra l'involucro appena comprato, mentre lo spacciatore, un 55enne tunisino residente a Trento, ha tentato di ingerire le altre dosi in suo possesso.

Dopo una perquisizione, sull'uomo sono state trovate altre due dosi di eroina, avvolte in cellophane termo saldato, oltre a circa 50 euro, frutto dell'attività di spaccio. Droga e soldi sono stati sequestrati. Il pusher è stato arrestato. E l'acquirente segnalato al Commissariato del Governo per la Provincia di Trento come assuntore di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia eroina in piazza Dante e vedendo i carabinieri cerca di mangiarla: arrestato

TrentoToday è in caricamento