Cronaca Centro storico

Spaccio e microcriminalità in piazza Dante: chiuso il Liber Cafè

Risolto il contratto in anticipo dopo appena due anni, gestori avevano annunciato la chiusura per la fine dell'anno, ma di fatto le luci si sono già spente. Il locale ha già chiuso

Non è arrivato alla fine del 2017 il Liber Cafè. Il bar della Palazzina Liberty in piazza Dante a Trento, aperto ad aprile 2016, aveva gettato la spugna in polemica con il Comune per i problemi mai risolti di microcriminalità della zona, lo spaccio in particolare. Risolto il contratto in anticipo dopo appena due anni, gestori avevano annunciato la chiusura per la fine dell'anno, ma di fatto le luci si sono già spente. Il locale ha già chiuso i battenti, in seguito ai scarsi affari degli ultimi giorni. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e microcriminalità in piazza Dante: chiuso il Liber Cafè

TrentoToday è in caricamento