Cronaca Centro storico / Piazzetta Lainez Diego Padre

Spaccio in centro, arrestato un 21enne con otto dosi di eroina

I controlli nell'area compresa tra Via Cavour, via delle Orfane, via Prepositura e Piazza Da Vinci si sono protratti la scorsa notte fino alle ore 24, consentendo l’identificazione di numerosi cittadini per consumo di stupefacenti

I carabinieri di Trento, nell'ambito di un servizio coordinato, a cui hanno preso parte personale del nucleo investigativo e dell'aliquota operativa e radiomobile della Compagnia, hanno arrestato ieri un cittadino senegalese di ventuno anni, residente a Rovereto. Il giovane, disoccupato, è stato “agganciato” nelle adiacenze di Piazzetta Lainez, da cui, dopo essersi incontrato con alcuni connazionali, si è allontanato velocemente in direzione della stazione ferroviaria. Insospettiti dal movimento del cittadino senegalese, i militari hanno proceduto all'identificazione e alla perquisizione. Addosso al giovane i carabinieri hanno trovato 8 dosi di eroina confezionate in palline di cellophane e 100 euro in banconote di medio taglio tali da far presupporre costituiscano il provente dell’attività di spaccio. I controlli nell'area compresa tra Via Cavour, via delle Orfane, via Prepositura e Piazza Da Vinci si sono protratti fino alle ore 24, consentendo l’identificazione di numerosi cittadini, per lo più extra-comunitari gravati da precedenti di polizia, nonché di persone già note quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in centro, arrestato un 21enne con otto dosi di eroina
TrentoToday è in caricamento