Cronaca Centro storico

Spacciatore scappa in bici per la città: arrestato e condannato

Il giudice ha disposto per l'arrestato l'udienza per direttissima, conclusasi con la condanna dell'arrestato ad 8.000 euro di multa ed 1 anno e 4 mesi di reclusione, che l'uomo sconterà nel carcere di Spini

E’ terminata con una rocambolesca fuga in bicicletta tra le vie del centro l’attività di spaccio di un tunisino trentenne, Hichem Rahmani, già noto alle forze di polizia, che nella tarda serata dell’8 dicembre scorso è stato notato dai militari del Comando Provinciale di Trento ed  arrestato. L'uomo, assieme ad altri tre connazionali, alla vista dei militari che pattugliavano per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti il centro storico, è salito su una bicicletta, la cui provenienza è al vaglio degli investigatori, ed ha tentato di far perdere le proprie tracce lungo le vie del centro storico. La conoscenza delle strade da parte degli agenti ha permesso di ipotizzare le vie di fuga e quindi "spingere" lo spacciatore tra via Roma e via Manci dove, vistosi bloccare dalle due pattuglie della Radiomobile, ha desistito dal suo intento ed  è stato fermato.  

Condotto presso la caserma per l’espletamento delle formalità di rito, lungo il tragitto, l’arrestato manifestava un atteggiamento nervoso che non è sfuggito agli operatori i quali, sottoponendolo a perquisizione, hanno trovato 18 grammi di eroina sigillati in un sacchetto di cellophane e quattro pezzi di hashish per un peso complessivo di 35 grammi. Unitamente allo stupefacente è stata rinvenuta e sequestrata la somma di 915 euro in banconote di piccolo e medio taglio, verosimile provente di spaccio, ed un taglierino utilizzato per tagliare la sostanza stupefacente. Il giudice ha disposto per l’arrestato l’udienza per direttissima, conclusasi con la condanna dell’arrestato ad 8.000 euro di multa ed 1 anno e 4 mesi di reclusione, che l'uomo sconterà presso la casa circondariale di Spini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore scappa in bici per la città: arrestato e condannato
TrentoToday è in caricamento