Furto e danni / via Parma

Spacca la vetrata del bar in piena notte e poi si barrica nel bagno

I carabinieri sono riusciti a costringere il soggetto a uscire dal bagno ricorrendo all’uso dello spray al peperoncino

Questa notte, intorno alle 03:30, la tranquillità di via Parma 97 è stata rotta da un uomo che ha tentato di sfondare la vetrina del noto bar Murphy’s, utilizzando sassi come armi improvvisate. Quando sono arrivati i carabinieri, la spaccata era grande e l'uomo era entrato. I militari hanno fatto irruzione all’interno del locale, dove hanno scoperto un uomo di colore, che, alla vista delle uniformi, si è barricato nel bagno del bar, armato di una bottiglia di vetro. Nel frattempo, il proprietario del bar, allertato da un vicino, è arrivato sul luogo aprendo le porte e accendendo le luci per facilitare il lavoro, scoprendo anche il caos creato dall'uomo: diverse bottiglie di superalcolici erano state distrutte e l’incasso del registratore di cassa era stato sottratto.

I carabinieri sono riusciti a costringere il soggetto a uscire dal bagno ricorrendo all’uso dello spray al peperoncino, spruzzato sotto l’intercapedine della porta da un agente della polizia. L’ambiente saturo ha costretto il ladro a uscire, dove è stato immediatamente disarmato, immobilizzato e dichiarato in stato di arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacca la vetrata del bar in piena notte e poi si barrica nel bagno
TrentoToday è in caricamento