Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Terremoto e maltempo: 800 soccorritori coordinati dal Trentino

La Protezione Civile trentina coordina gli interventi regionali, dal Veneto due elicotteri utilizzati per la ricerca dei dispersi dell'Hotel Rigopiano

Complessivamente sono una cinquantina, fino ad ora, gli uomini partiti dal Trentino e che per primi sono arrivati nelle zone colpite del centro Italia, 15 dei quali sono Vigili del Fuoco del Distretto di Fondo, gli altri appartenenti ai Servizi della Provincia autonoma di Trento e che hanno stabilito la propria base a Montorio sul Vomano, punto di concentramento dei soccorsi per l'Abruzzo. 

Com'è noto la Protezione Civile trentina ha anche il ruolo di coordinamento degli interventi delle singole Regioni: sono circa 800 gli uomini inviati dalle realtà regionali di Protezione Civile nel Centro Italia. E' stato coordinato da Trento anche l'intervento dal Veneto di due elicotteri utilizzati per portare personale del soccorso alpino all'Hotel Rigopiano a Farindola, dove si continua a scavare nella neve in cerca di dispersi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto e maltempo: 800 soccorritori coordinati dal Trentino
TrentoToday è in caricamento