rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Sindacati contro il lavoro a Ferragosto

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs del Trentino invitano all'astensione dal lavoro per tutto il turno nella giornata del 15 agosto, ricordando ai lavoratori che sulla base contratti potranno rifiutarsi di effettuare prestazioni lavorative in tutte le festività

Le organizzazioni sindacali dei lavoratori del commercio Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs del Trentino contro le aperture festive nel settore del commercio e della distribuzione cooperativa. Le segreterie provinciali invitano pertanto all'astensione dal lavoro per tutto il turno nella giornata del 15 agosto, ricordando ai lavoratori che, "sulla base delle norme contrattuali vigenti e alla luce delle recenti sentenze della Cassazione, potranno rifiutarsi di effettuare prestazioni lavorative in tutte le festività, senza incorre in alcuna sanzione".

"Il 15 agosto - tanti piccoli negozi nei centri storici resteranno chiusi, importanti catene nazionali della grande distribuzione non apriranno alcune filiali e anche lo Shop Center Valsugana, paladino delle aperture a ciclo continuo negli scorsi anni, ha manifestato la volontà di abbassare le serrande.

Il clima - sostengono - sta cambiando: finalmente si comincia a comprendere che le aperture domenicali e festive non solo 'distruggono' le relazioni familiari e sociali, ma creano dumping tra grande e piccola distribuzione portando alla cessazione dell'attività i negozi tradizionalmente radicati in città, non si concretizzano in nuovi posti di lavoro se non quelli atipici e meno tutelati e comportano comunque un aumento dei costi di gestione che inevitabilmente ricade sui consumatori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacati contro il lavoro a Ferragosto

TrentoToday è in caricamento