Cronaca

Salta l'incontro col negazionista: "Ominicchio chi si è opposto"

E' il commento di Emilio Giuliana del Coordinamento Trentino area nazionale riguardo al mancato incontro sul "signoraggio bancario" che avrebbe dovuto tenersi il 18 maggio a Levico

Doveva essere un incontro sul  "Signoraggio della moneta" quello del 18 maggio a Levico tra i cui ospiti vi era Don Floriano Abrahamowicz , prete noto per le sue posizioni negazioniste riguardo l' olocausto.

Evento che è saltato  a causa delle proteste del' Anpi e alcuni soggetti politici locali che hanno alzato una levata di scudi proprio per la presenza del prete, ma  anche a causa dei grossolani errori fatti dagli organizzatori, i quali avevano indebitamente scritto su alcuni volantini che l'evento era stato patrocinato dal comune, cosa che si è rivelata essere assolutamente falsa.

Questo il commento di Emilio Giuliana del Coordinamento trentino area Nazionale: "Per cause riconducibili ad ignoranza endemica di alcuni ominicchi della specie umana, la conferenza organizzata dal Coordinamento Trentino Area Nazionale dal titolo: Governo delle banche signoraggio della moneta, che si sarebbe dovuta tenere venerdì 18 maggio 2012 a Levico Terme è rinviata ad altra data. Ad maiora, Emilio Giuliana"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta l'incontro col negazionista: "Ominicchio chi si è opposto"

TrentoToday è in caricamento