Aveva una serra per coltivare 'l'erba' in casa: arrestato 48enne

L'episodio a Mezzo Lombardo. Sequestrato anche il denaro provento dello spaccio

Giardino di Cannabis (da Wikipedia)

In casa aveva una vera e propria serra dove coltivava marijuana. Per questo i carabinieri l'hanno arrestato. L'episodio nella mattinata di mercoledì a Mezzolombardo. A finire in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di cannabis un 48enne.

Dopo una perquisizione domiciliare, i carabinieri di Trento hanno trovato, oltre alla serra allestita ad hoc, gli attrezzi necessari alla coltura, nonché il denaro provenente dell'attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato. Il 48enne è stato messo agli arresti domiciliari in attesa di giudizio per direttissima. 

Sempre per spaccio di marijuana, all'inizio di luglio i vigili avevano fermato tre spacciatori sulla Trento-Bondone, trovandoli in possesso di 2,4 chili di 'erba'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento