Aveva una serra per coltivare 'l'erba' in casa: arrestato 48enne

L'episodio a Mezzo Lombardo. Sequestrato anche il denaro provento dello spaccio

Giardino di Cannabis (da Wikipedia)

In casa aveva una vera e propria serra dove coltivava marijuana. Per questo i carabinieri l'hanno arrestato. L'episodio nella mattinata di mercoledì a Mezzolombardo. A finire in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di cannabis un 48enne.

Dopo una perquisizione domiciliare, i carabinieri di Trento hanno trovato, oltre alla serra allestita ad hoc, gli attrezzi necessari alla coltura, nonché il denaro provenente dell'attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato. Il 48enne è stato messo agli arresti domiciliari in attesa di giudizio per direttissima. 

Sempre per spaccio di marijuana, all'inizio di luglio i vigili avevano fermato tre spacciatori sulla Trento-Bondone, trovandoli in possesso di 2,4 chili di 'erba'.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

Torna su
TrentoToday è in caricamento