menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltiva cannabis in cantina: tradito dall'odore, arrivano i carabinieri

Serra per la coltivazione indoor a casa di un insospettabile operaio della Valsugana

Una serra per coltivare la marijuana in cantina, con tanto di lampade per simulare la luce solare, fertilizzanti ed impianto per l'acqua. E' quanto hanno scoperto i carabinieri in casa di un insospettabile operaio di Borgo Valsugana.

A tradire il coltivatore è stato, scrivono i militari, il forte odore di marijuana che proveniva dalla cantina. Qualcuno deve essersi insospettito ed ha chiamato le forze dell'ordine. I carabinieri si sono presentati alla porta, si sono fatit aprire la cantina ed all'interno hanno trovato diverse piante, alte più di un metro. In casa l'uomo aveva anche 37 grammi di sostanza essiccata. E' stato denunciato a piede libero.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Addio alla Rosetta: Levico perde una nonna speciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento