rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
L'operazione

Serpente incastrato nella rete: salvato dai vigili del fuoco

Una curiosa operazione

Ogni vita conta e a ricordarlo, ancora una volta, sono i vigili del fuoco. Loro che, soprattutto in Trentino e in Alto Adige sono sempre presenti quando qualcuno chiede di essere aiutato, si trovano spesso anche a salvare animali in difficoltà delle più svariate tipologie. 

serpente salvato a Egna-2

L'ultimo salvataggio è stato fatto a Egna, a fine agosto. Questa volta ad aver bisogno di aiuto era un biacco che era rimasto incastrato nella rete di un giardino. Grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Egna l’animale è stato liberato con estrema cautela.

serpente incastrato nella rete-2

La curiosa operazione di salvataggio è durata pochi minuti e si è conclusa con la liberazione dell’animale in una vicina area boschiva. Il biacco è un tipo di serpente non velenoso e che può capitare di intravedere in aree boschive e nei giardini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serpente incastrato nella rete: salvato dai vigili del fuoco

TrentoToday è in caricamento