Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

La Finanza sequestra un chilo di cocaina al casello dell'autostrada

La droga ha un valore stimato di 350.000 euro. Dopo aver fermato l'auto su cui viaggiavano i due uomini, i finanzieri hanno perquisito il mezzo con l'aiuto del cane che ha subito trovato un panetto di cocaina sotto il sedile anteriore

La Guardia di Finanza di Trento ha sequestrato un chilogrammo di cocaina e arrestato due cittadini albanesi residenti a Gries, in Alto Adige, mentre transitavano dal casello autostradale di Bolzano sud. La droga ha un valore stimato di 350.000 euro. Dopo aver fermato l'auto su cui viaggiavano i due uomini, i finanzieri hanno perquisito il mezzo con l'aiuto del cane che ha subito trovato un panetto di cocaina sotto il sedile anteriore.

È seguita la perquisizione domiciliare: in uno degli appartamenti i finanzieri hanno trovato un bilancino di precisione sul cui piatto è stata riscontrata la presenza di particelle di cocaina. I due corrieri sono stati quindi arrestati e richiusi nel carcere di Bolzano con l'accusa di traffico di stupefacenti. L'operazione segue quella svolta congiuntamente da fiamme gialle e Squadra mobile di Trento sui camion in transito accanto all'interporto di Trento: in quella circostanza erano stati scovati 11 chili di cocaina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Finanza sequestra un chilo di cocaina al casello dell'autostrada

TrentoToday è in caricamento